Gian Maria Accusani a Bassano del Grappa — Da grande faccio il musicista

0
222

Nel 1998 in Italia le classifiche musicali erano dominate da Aerosmith, Goo Goo Dolls, Ricky Martin, Celine Dion e Natalie Imbruglia (lascio alla vostra memoria ricordare con quali pezzi). Parallelamente, dalla scena indipendente di Pordenone un gruppo stava cambiando il punk italiano: i Prozac+ di Gian Maria Accusani, Eva Poles ed Elisabetta Imelio pubblicavano Acido Acida, il loro secondo disco, probabilmente il più importante.

GM live

Dopo la fine del progetto (anche se ufficialmente i Prozac+ non si sono mai sciolti), Gian Maria ed Elisabetta hanno fondato i Sick Tamburo, altra band dal sound difficilmente confondibile e, per quanto mi riguarda, tra le migliori realtà italiane di sempre. Poco più di un anno fa Elisabetta è mancata, lasciando un vuoto incolmabile nella scena alternative italiana. Da quel momento, Gian Maria ha preso la sua Gibson SG “Diavoletto” e non ha più smesso di portare in giro per tutta Italia il suo spettacolo “Da grande faccio il musicista”, mettendo letteralmente a nudo le sue canzoni e regalandoci racconti e aneddoti di storia della musica e della scena alternative.

Sabato 17 luglio Gian Maria Accusani porterà il suo spettacolo a Bassano del Grappa, in Villa Angaran San Giuseppe, per uno degli appuntamenti Live In The Park di Uglydogs.

Finalmente stanno succedendo diverse cose in questa balorda estate. Questa è davvero una di quelle da non farci assolutamente scappare.

I biglietti sono acquistabili qui.

Purtroppo nel video il pezzo è tagliato e la qualità lascia a desiderare, ma va beh, godiamocelo e basta.


Enrico Grando