Neko At Stella – Shine

0
554

Non ho dubbi, i Neko At Stella sono tra le recenti scoperte musicali di cui vado più orgoglioso. Ci sono arrivato tardi, certo, come succede un po’ per tutte le cose, ma non riesco a smettere di ascoltare Shine, il loro secondo disco.

neko at stella - shine

Glauco Boato, Jacopo Massangioli e Roberto Pecorale (new entry) sono tre ragazzi fiorentini ma prima di leggere la loro biografia, mai avrei immaginato che ciò che stavo ascoltando fosse il lavoro di un gruppo italiano. Il sound dei Neko At Stella è assolutamente internazionale, nei loro pezzi buttano dentro garage rock, blues, noise e psichedelia (non di quella tamarra, giusto un pizzico) e il risultato di questo insieme è eccezionale.

neko at stella

In Soul Full Of Dust (probabilmente il miglior pezzo del disco), sento Nick Cave e gli Editors insieme, mica cazzi. Poi via, 8 pezzi legati tra loro in modo perfetto che non riesco a smettere di ascoltare, fortemente influenzati dai suoni degli anni ’90, da gente come Queens Of The Stone Age e Mark Lanegan.

Shine è un disco dai colori scuri, esattamente come i dischi che adoro di più. I Neko At Stella ci sanno decisamente fare.

Come ascoltarlo: La sera, seduti sul divano, in una stanza illuminata solo da una lampada fioca.

Pezzoni: Soul Full Of Dust, A Devil To Pray

Anno: 2017


Enrico Grando