Chad Smith e Will Ferrell Drum-off – La sfida dei gemelli

0
938

Drum-off Chad Smith Will FerrellÈ iniziato tutto tre mesi fa, prima su Reddit e poi su Instagram: Will Ferrell si dichiara stufo di essere scambiato per Chad Smith e afferma di essere lui in realtà il vero batterista dei Red Hot Chili Peppers.

I due si assomigliano davvero, Chad Smith risponde alle accuse con un “Stop impersonating me” e sfida il sosia a un drum-off, una sfida di batteria.

Andranno avanti per un po’ sfidandosi a distanza, fino alla vera battaglia di giovedì scorso al The Tonight Show with Jimmy Fallon“. L’intervista prima della sfida è geniale, con Ferrell che parla come fosse Smith e Smith come fosse Ferrell, vestiti uguali naturalmente: jeans, maglia dei Kiss e cappellino da baseball indossato al contrario.

Il “Yeah, I was jammin’. I was jammin’ with the Chili Peppers, with my guys. I’m like, Flea, this is bull. I’m tired of not getting enough respect as Chad Smith. I’ll be honest, I’m a little high right now” di Will Ferrell è qualcosa di spettacolare.

Il tutto è per una buona causa, i due gemelli separati alla nascita si sfidano per raccogliere fondi per www.cancerforcollege.org (Ferrell) e per www.littlekidsrock.org (Smith).

 

Il drum-off inizia, con Questlove dei The Roots che fa da ghost drummer a Ferrell e gli altri tre Red Hot (Anthony Kiedis, Flea e Josh Klinghoffer) che entrano alla fine per suonare una cover (con mezzo playback, argh!) di Don’t Fear The Reaper dei Blue Öyster Cult.


Vince Will Ferrell ovviamente. Lui e la sua genialità.

Spettacolo. Puro spettacolo.


Enrico Grando